CHIEDIAMO CHIAREZZA SUI BILANCI DI FONDAZIONE BENEFATTORI CREMASCHI

Durante le numerose Commissioni Bilancio della scorsa estate per la messa a punto di misure economico – sociali legate all’emergenza COVID, finanziate dagli oltre 2 milioni di euro che il Governo ha elargito per la nostra città, il Movimento Cinque Stelle era stato l’unica forza politica a dichiararsi contraria all’aiuto di 50.000 € in favore di Fondazione Benefattori Cremaschi. Una presa di posizione non certo ideologica o punitiva, ma che affondava le sue radici nella sola volontà di conoscere realmente la situazione economica della Fondazione, analizzando il flusso di entrate ed uscite economiche che si è venuto a creare negli scorsi mesi.  Elargire 50.000 €, senza alcun puntuale criterio di riferimento, è sinonimo di approssimazione e di mancata volontà di avere contezza delle dimensionalità dei problemi cittadini.  Tuttavia, l’Assessore al Bilancio Cinzia Fontana aveva assicurato che, al termine della pausa estiva, nel mese di settembre, ci sarebbe stato un incontro tra la Fondazione Benefattori Cremaschi e i Capigruppo consiliari per poter prendere coscienza della reale situazione dei bilanci della Fondazione. Con rammarico dobbiamo prendere atto che, ad oggi, non si è tenuto alcun incontro tra FBC e i Capigruppo consiliari. Invitiamo pertanto la Presidente Bianca Baruelli a riferire il prima possibile ai Capigruppo consiliari sullo stato di salute del Bilancio della Fondazione. Dal sito internet della Fondazione, inoltre, sembrano non essere presenti i bilanci della Fondazione degli ultimi anni: invitiamo pertanto FBC a pubblicarli o quantomeno a renderli più facilmente consultabili. Tale obbligo è requisito fondamentale di trasparenza ed elemento vincolante per l'accreditamento da parte di Regione e la mancata pubblicazione può tradursi in sanzioni. Proprio sul tema "Amministrazione trasparente" il M5S Lombardia ha chiesto un approfondimento a 9 procure della nostra Regione, compresa quella di Cremona, per capire quali controlli vengano eseguiti da parte di ATS. Per ultimo, rinnoviamo nuovamente l’invito al Sindaco di Crema di rendere pubblici i dati della Fondazione durante il picco dell'emergenza sanitaria, illustrati, senza i dati ritenuti sensibili, negli scorsi mesi ai Capigruppo consiliari, in un’ottica di chiarezza e trasparenza nei confronti dei cittadini Cremaschi.

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com