Finalmente nuovi cestini, ma indifferenziati!

Abbiamo appreso con stupore dell'installazione dei nuovi cestini per i rifiuti dislocati sul territorio comunale: con stupore perché i 200 cestini non prevedono la raccolta differenziata e poco importa che questi nuovi cestini avranno anche (minuscoli) raccoglimozziconi.

Il M5S Cremasco si chiede come sia ancora possibile nel 2014 incrementare la raccolta differenziata, proporre la raccolta puntuale, ma poi incentivare la non differenziazione raddoppiando i litri dei cestini stradali.

Sorprende (o forse no) che questo piccolissimo particolare sia sfuggito al sindaco e al neo assessore all'ambiente; tanto valeva allora riposizionare degli assai più capienti cassonetti.

Inoltre, apprendiamo che è previsto il potenziamento del servizio di svuotamento dei cestini stradali di domenica e nei giorni festivi, attraverso l’aggiunta di un ulteriore turno di svuotamento nel pomeriggio. Detto che gli straordinari dei dipendenti SCS avranno un costo, il M5S si chiede se il ritiro, mozziconi compresi, beneficerà di una differenziazione o se tutto andrà in discarica come secco, tutto a vantaggio dell'inceneritore e con tanti saluti alla raccolta differenziata.

Ultima considerazione: l'investimento rientra nei €350.000 risparmiati dal comune grazie alla raccolta differenziata messa in atto sistematicamente dai virtuosi cittadini cremaschi. Non si potevano abbassare le tariffe oppure accantonare una parte di tale cifra in vista dell'introduzione del bilancio partecipato in modo che fossero realizzati progetti presentati dai cittadini?

La risposta è ovvia: certo che si sarebbe potuto e sarebbe bastato interpellare tutte le forze presenti in consiglio comunale, facendo un giro di consultazioni così come a suo tempo fece l'ex assessore all'ambiente.

Davanti a questo ennesimo caso di pressapochismo e improvvisazione, il M5S Cremasco sottolinea come sarebbe bastato abbracciare il progetto "Rifiuti Zero", elogiato a suo tempo dal sindaco, ma subito dimenticato, e promette fin da ora di controllare voce per voce come i €350.000 saranno stati spesi e di impedire nuovi sprechi e sperperi.

1 visualizzazione

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com