MOROSITA’ ALLOGGI DI PROPRIETA’ COMUNALE: ALLA BUON’ORA!

In recentissime dichiarazioni, l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Crema, Michele Gennuso, ha annunciato la creazione di una “task force” volta a monitorare la situaziona della debordante morosità presente negli alloggi di edilizia residenziale pubblica (ERP) di proprietà comunale. 

L’Assessore Gennuso presenta questa iniziativa in termini di novità assoluta, dimenticando, tuttavia, che il Movimento 5 Stelle Cremasco sostiene, da almeno tre anni, la necessità di promuovere forti e qualificate forme di accompagnamento sociale degli inquilini che, per le più svariate motivazioni, non pagano i canoni di locazione. 

Pertanto, è evidente che non si è in presenza di alcuna effettiva novità e che è altrettanto palese la tardività dell’iniziativa annunciata dall’Assessore Gennuso, che, viste le recenti dichiarazioni, dovrebbe forse fare mea culpa rispetto alla minimizzazione della questione, denunciata da anni dalla nostra forza politica. 

L’unica decisione sin qui assunta dall’Amministrazione Comunale è stata, invece, la discutibilissima dichiarazione di non recuperabilità di una consistente parte dei canoni di locazione mai versati dagli inquilini, causata dal fatto che, per moltissimi anni, l’Amministrazione Comunale non si era premurata di riscuotere tali somme nei tempi dovuti.

Il Movimento 5 Stelle Cremasco, come recentemente esplicitato dal proprio Consigliere Comunale Manuel Draghetti in occasione dell’approvazione della nuova Convenzione con ALER, continuerà a monitorare l’andamento della morosità, avvalendosi di tutti gli strumenti previsti, primo fra tutti quello dell’acquisizione periodica dei dati relativi agli affitti non pagati. 

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com