MoVimento 5 Stelle Cremasco: "La gontrastare il gioco d'azzardo"


Il MoVimento 5 Stelle Cremasco accoglie con piacere l'iniziativa dell'amministrazione di alzare l' IMU sulle sale slot, approvando di fatto, anticipatamente rispetto al consiglio, uno dei punti della nostra mozione depositata il Gennaio scorso. Ovviamente questo deve essere visto come un sistema di lotta contro il proliferare delle sale slot e non come certa fonte di guadagno per le casse comunali, sopratutto una volta che il Comune di Crema ha stipulato il "Manifesto dei Sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo" (richiesto anch'esso nella mozione). Infatti, l'intenzione della nostra mozione è, ad esempio, che qualora le vlt fossero ridotte del 50% rispetto il massimo di legge e/o a quelle presenti nel locale, si avrebbe avuto uno sgravio sul pagamento. Crediamo inoltre che una rigida percentuale IMU possa essere applicata anche per quelle abitazioni sfitte o invendute che ad oggi sono più di un migliaio in città (l'obiettivo è quello di abbattere i prezzi degli immobili al cittadino) e/o per le aree dismesse (dopo un periodo di tempo comprovato) . Queste ed altre azioni verranno proposte dal nostro gruppo alla Giunta in occasione del Bilancio previsionale nelle opportune sedi. Infine, approviamo le azioni sull'IRPEF per le fasce di basso reddito ma ci riserviamo dei dubbi sul monoscaglione che colpisce tutti i redditi al di sopra dei 15'000 euro, oggetto di studio e proposta del nostro gruppo Bilancio. Sarebbe opportuno, quantomeno per una questione di "correttezza sociale", pensare ad una maggiore scaglionatura delle addizionali IRPEF che tenga conto delle fasce di reddito e risponda al concetto "chi ha di più dia di più". Attendiamo gli atti ufficiali e le discussioni nelle opportune sedi, ma quello che emerge in queste settimane è che l'impianto tariffario dei servizi comunali rimarrà invariato. Questo, a nostro parere, potrebbe essere un errore: in tempi come questi dove la cura della città lascia a desiderare, e dove l'emergenza sociale si fa così pressante, è giusto che una Amministrazione faccia delle scelte, decida quali servizi (diretti o indiretti) siano indispensabili e quali no, e agisca di conseguenza.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco 

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com