Pendolari, fatevi sentire! Uniamoci!

I pendolari non ne possono più. Che siano lavoratori o studenti, l'esasperazione è alle stelle per chi quotidianamente “usufruisce” della linea Cremona - Treviglio - Milano. Un problema di tutta la categoria e non solo del Cremasco.

Il MoVimento 5 Stelle ha scelto di presentare nella prossima seduta consiliare un testo condiviso, dando ai pendolari l'occasione di dire la loro, approvare o contestare gli emendamenti e presentarne di nuovi. Andando sul nostro sito cremasco5stelle.it (http://goo.gl/kvrh1p) avrete modo di commentare il testo già oggetto di dibattito da parte di alcuni pendolari e commenti e proposte saranno poi dibattute in sede di consiglio.

A oggi, il MoVimento 5 Stelle Cremasco ha fatto due richieste ben precise: che Crema si faccia capofila e istituisca entro il 2014 un tavolo di lavoro dove saranno presenti i sindaci e gli assessori ai trasporti dei comuni presenti sulla linea, la dirigenza Trenord, l'assessore Regionale ai trasporti Cavalli e, soprattutto, i pendolari al fine di elaborare insieme delle rapide strategie di risoluzione delle annose problematiche (carrozze vetuste, sporche, ritardi periodici, soppressioni, mancanza di comunicazione, ... ); infine, qualora Trenord non elabori quantomeno un cronoprogramma della strategia entro 6 mesi dall'istituzione di questo tavolo, il Comune di Crema (coinvolgendo anche gli altri comuni) sosterrà qualsiasi iniziativa di protesta da parte dei pendolari (ad esempio, lo sciopero del biglietto).

Il viaggiatore ha dei diritti ed una dignità, è ora di smettere di lederli.

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com