Porta Ombriano e via Viviani: ennesime cantonate della giunta Bonaldi!


Siamo ormai nell'anno che precede le elezioni comunali e pare evidente la frenesia che anima questa Giunta per cercare di dare un senso al proprio mandato politico, oltre alla moschea.

Qualsiasi mezzo è lecito, dal bancomat-autovelox alla svendita di LGH, per raccattare qualche soldo da poter investire in opere pubbliche e manutenzione ordinaria della città, argomenti finora lasciati in fondo alle priorità della Bonaldi, ma che in campagna elettorale tornano sempre utili come specchietti per le allodole.

È a questo punto che, fortunatamente (o sfortunatamente?), entra in campo l'assessore alla viabilità Bergamaschi: porta Ombriano è un disastro e, dopo settimane di code e caos, ancora la viabilità è rimasta testardamente quella progettata inizialmente, come se tutto fosse andato bene. A questo punto ci domandiamo se l'intento dell'Assessore non sia quello di togliere clientela al mercato cittadino o al centro storico, ma di fatto questo è quello che sta avvenendo, purtroppo.

È poi di questi giorni la notizia che le famose aiuole spartitraffico e salvagente, che sono comparse in tutta Crema circa un anno fa e costate € 12.000 l'una (cifra esorbitante), probabilmente saranno riviste. Ennesimo fallimento preventivato dal M5S.

Siamo solo all'inizio di un anno frenetico, ma il M5S Cremasco si augura che le future scelte non siano sciagurate come quelle fino ad ora messe in atto e che la Giunta non sprechi ulteriori soldi dei Cremaschi per incrementare i disagi viabilistici, invece che risolverli.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com