QUALI IMPEGNI INTENDE ASSUMERE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE A FAVORE DEL QUARTIERE DI CASTELNUOVO ?

Il Movimento 5 Stelle Cremasco sta proseguendo nell’attività di monitoraggio e di vigilanza rispetto alle varie situazioni presenti nei Quartieri Cittadini.

Il Referente del Movimento per l’area di Castelnuovo, Omar Bergamaschi, ha segnalato tutta una serie di criticità presenti nell’ambito di questo Quartiere che mettono in evidenza lo stato di trascuratezza in cui l’Amministrazione Bonaldi tiene questa importante porzione del territorio comunale.

Alla luce di queste segnalazioni, il Movimento 5 Stelle Cremasco ha recentemente presentato una puntuale Interrogazione riguardo ai numerosi problemi presenti nel Quartiere di Castelnuovo.

Questa Interrogazione fa, peraltro, seguito a quelle presentate, negli ultimi mesi, dal Consigliere Comunale, Manuel Draghetti, riguardanti i Quartieri Villette, San Bernardino, Santa Maria, Ombriano, Sabbioni (Housing sociale) e Mosi.

L’Interrogazione sul Quartiere di Castelnuovo pone, in particolare, numerose questioni.

In primo luogo, l’Interrogazione chiede se è intenzione dell’Amministrazione Comunale eliminare le numerosissime barriere architettoniche presenti in svariati percorsi, ma soprattutto nelle Vie Cremona, Canobio e Zambellini. Con particolare riguardo a Via Cremona, l’Interrogazione fa osservare che, in occasione della recente riasfaltatura, non è stata colta l’opportunità di eliminare una preesistente barriera architettonica che, invece, è stata tranquillamente reiterata !

Altro argomento preso in esame dall’Interrogazione è quello relativo alla segnaletica orizzontale, mancante nella generalità dei percorsi stradali del Quartiere, ma con particolare riguardo alle Vie Enrico Martini, Valsecchi (rispetto alla quale vi sono diverse segnalazioni) e all’intersezione fra Via Enrico Martini e la Via Montello.

Con particolare riguardo a quest’ultimo percorso, l’Interrogazione chiede informazioni sulla necessità di dar corso alla sanificazione di alcuni tombini da cui fuoriescono una gran quantità di scarafaggi e sull’esigenza di posizionare un dissuasore del traffico in corrispondenza del negozio di alimentari e alcuni cestini per la raccolta di piccoli rifiuti.

Viene, anche, posta l’esigenza di ripristinare la transenna ormai divelta, originariamente posta all’intersezione fra Via Cremona e Via Cadorna (tratto compreso tra la farmacia e il bar adiacente) e di eliminare i dislivelli presenti alle estremità delle due parti del Ponte di Via Cadorna, destinate al passaggio dei pedoni e delle biciclette.

Non meno importante, è la sottolineatura fatta dall’Interrogazione sull’esigenza di mettere in sicurezza i vari chiusini sporgenti, situati sui marciapiedi.

Con questa nuova Interrogazione riguardante i Quartieri Cittadini, il Movimento 5 Stelle intende confermare tutta la sua attenzione nei confronti di queste Aree, impropriamente definite “periferiche”, in modo che esse siano, finalmente, poste al “centro” dell’attenzione degli Amministratori.

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com