Situazione scuole: la presidenza dello Stanga venga trasferita a Crema!

Il M5S Cremasco apprende con piacere che, finalmente, il Liceo Artistico Munari ha mantenuto la propria autonomia. Occorre sottolineare, però, che tale risultato è stato possibile solo mediante un accorpamento con il liceo delle Scienze Umane.

Una politica cieca ha brancolato nel buio per oltre un anno, quando questa decisione sarebbe dovuta essere presa e comunicata precedentemente, senza lasciare col fiato sospeso decine di docenti, alunni e famiglie.

Ora sarà essenziale monitorare con attenzione la situazione dei docenti e collaboratori nelle due scuole, affinché nessuno corra rischi e disagi a causa di questo accorpamento.

Il M5S Cremasco in merito al tema scuole esprime anche una forte preoccupazione per il destino dell'istituto Stanga: come più volte rivendicato anche dagli stessi docenti, la presidenza deve essere trasferita nell'area Cremasca. Non si tratta di campanilismo, ma di valorizzazione e rivendicazione delle eccellenze riconosciute in tutta la provincia.

Sarebbe inaccettabile un altro diktat cremonese, per colpa di astruse e complicate congetture tra l’amministrazione di Crema e quella provinciale, presieduta da Dario Viola del Partito Democratico. Il M5S Cremasco si augura che, nell’ampio e burrascoso contesto dell’area omogenea, si possa istituire un tavolo concreto e che tutte le parti in causa si attivino per far sì che anche l'istituto Stanga possa rimanere nel territorio Cremasco.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com