Anche il Comune di Crema rinunci all’utilizzo della plastica

Il M5S Cremasco ha raccolto la sfida lanciata dal Ministro dell'Ambiente Sergio Costa, che dal 4 ottobre eliminerà le plastiche superflue dal proprio ministero. Anche il Presidente della Camera dei Deputati ha preso il medesimo impegno e i consiglieri regionali del M5S in Lombardia hanno già adottato comportamenti virtuosi in questo senso. La produzione di plastica è altamente inquinante, con conseguenze negative per la nostra salute, in una regione, la Lombardia, che annovera un primato negativo per l'inquinamento, sotto ogni forma.

Attraverso una mozione, il M5S Cremasco sfida l'amministrazione di Crema a partecipare alla "Plastic Free Challenge", con tre semplici obiettivi:

- aderire all'iniziativa ministeriale #IoSonoAmbiente, diffondendo sui propri canali social l'hashtag corrispondente, al fine di sensibilizzare i cittadini su questo importante tema;

- intraprendere un percorso con obiettivi annuali precisi, per ridurre al minimo la presenza della plastica all'interno del Comune di Crema;

- rendicontare annualmente al Consiglio Comunale quali sono gli obiettivi futuri e i risultati ottenuti rispetto agli obiettivi prefissati.

Il M5S auspica che non siano le logiche partitiche a prevalere, ma che l'Amministrazione, che si definisce ambientalmente virtuosa, possa accogliere questa proposta nel solo interesse di Crema e dei Cremaschi.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com