Bilancio 2015 giunta Bonaldi? Una farsa!


Esatto, una farsa bella e buona! In quale altro modo potremmo definire questo “bilancio”?

Come può la Giunta Bonaldi proporre un bilancio, annunciando che di qui a breve verranno riviste (ovviamente al rialzo) alcune tariffe dei servizi a domanda individuale? Che senso e che validità hanno, quindi, le previsioni di questo bilancio, sapendo che a breve ce ne verranno proposte delle altre?

Oltre a queste premesse, che già basterebbero per bollare questo bilancio come impresentabile e a qualificare chi lo ha redatto, si aggiunge il fatto che non si tenta nemmeno di diminuire la spesa corrente, ma anzi si parte da un incomprensibile presupposto di invarianza di spesa!

Dalla relazione del Sindaco: "Il bilancio è stato predisposto ad invarianza di spesa rispetto al 2014, abbiamo mantenuto per tutti gli assessorati il dato di spesa registrato nel corso della manovra di assestamento 2014". E' uno scherzo? Non sanno più come spremerci e tassarci, installano nuovi autovelox (previsti €1.200.000 di entrate da sanzioni stradali), rispolverano tasse come la Cosap e poi ai signori a palazzo non passa neanche per la testa che si possa spendere di meno?

Ha, inoltre, dell'incredibile la scarsa lungimiranza di questa “amministrazione”, che continua a coprire perdite strutturali con entrate una tantum! Infatti, di 2,8 mln di buco, 2 mln verranno coperte da entrate (crediti, arretrati, in pratica ci stiamo giocando tutto) che non si ripresentaranno più l'anno prossimo! Il M5S Cremasco vuole, quindi, già “tranquilizzare” i cittadini: questo buco si ripresenterà l'anno prossimo con la stessa gravità, se non peggio!

Infine, questa “amminstrazione”, con sprezzo del Consiglio Comunale, decide, senza dare gisutificazione alcuna, di non rispettare le mozioni adottate dallo stesso: secondo la nostra mozione del 24-03-2014 (esatto, 2014) votata all'unanimità, in questo bilancio doveva essere prevista la fase sperimentale di bilancio partecipato, grazie al quale finalmente i cittadini avrebbero potuto scegliere come spendere i propri soldi. Ma come spesso accade a questa amministrazione che si riempie la bocca di democrazia, quando c’è da coinvolgere la cittadinanza che boccerebbe senza alcun appello il pessimo operato, preferisce fuggire dal giudizio dei cittadini.

Il M5S garantisce fin da ora che continuerà con ancora maggior impegno questa battaglia contro questa amministrazione miopemente asserragliata a palazzo che tartassa in ogni forma possibile i propri cittadini, garantendo, invece, per sé le medesime risorse e ribadisce che il bilancio, al di là di parole e proclami di renziana scuola, può essere definito in un solo modo: una farsa!

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com