Martinazzoli si deve dimettere da Cremasca Servizi e LGH! La Bonaldi cosa dice?

Il sindaco uscente Bonaldi deve alcune spiegazioni in merito a Dino Martinazzoli, uomo da lei voluto come amministratore unico in Cremasca Servizi e membro del CdA di LGH, penosamente svenduta ad A2A, la partecipata che ad oggi gestisce i servizi che tutti i Cremaschi pagano.

Martinazzoli è anche membro del CdA della Bonatti SpA, società indagata per diversi motivi, e incaricata della realizzazione di alcuni degli impianti di stoccaggio gas nel nostro territorio; abbiamo, inoltre, appreso che i componenti di tale società sono stati rinviati a giudizio per la vicenda dei tecnici italiani uccisi in Libia.

Qual è la posizione della maggioranza uscente? Ne erano a conoscenza? Hanno chiesto chiarimenti? Perché non hanno informato il consiglio comunale? Dato che il sindaco uscente si è sempre affannata a parlare di trasparenza, il M5S ritiene sia necessario applicare tale principio, partendo dalla richiesta di dimissioni di Martinazzoli.


Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com