Morosità negli alloggi di proprietà comunale: facciamo chiarezza sulle responsabilità!

Il M5S Cremasco ha presentato una nuova interrogazione riguardante la gestione degli alloggi di proprietà comunale, con particolare riguardo all’incredibile morosità dovuta al mancato pagamento degli affitti.

Grazie alla caparbietà del M5S, dopo aver raccontato per lungo tempo che la morosità negli alloggi comunali era a livelli normali, la Bonaldi ha finalmente ammesso che il mancato versamento degli affitti aveva raggiunto l’imponente cifra di € 500.000!

Ora, il quadro sarebbe ulteriormente peggiorato, con un aumento della morosità: la Giunta avrebbe adottato le solite misure che non hanno mai dato alcun risultato e da qui la necessità di acquisire nuovi dati ed informazioni, così che si possa finalmente capire se il patrimonio abitativo di proprietà del Comune venga gestito secondo le regole della buona e corretta amministrazione oppure se la conduzione avvenga fra trascuratezza e superficialità.

La noncuranza dell’Amministrazione nel gestire la morosità ha determinato cifre così esorbitanti da non essere più concretamente gestibili, nonostante i propositi della Bonaldi che insperatamente è ancora convinta di recuperare gli affitti non pagati!

Pertanto, il M5S Cremasco ritiene le misure sin qui adottate per garantire la regolare e corretta riscossioni degli affitti del tutto inappropriate ed inefficaci, come dimostrato dai pessimi risultati ottenuti, perfettamente in linea con tutto l’operato della Giunta. Chiediamo ora quali misure concrete il Sindaco intenda mettere in campo: i Cremaschi sono stufi di dover pagare, a causa di una Amministrazione incapace di farsi rispettare.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com