Rifiuti: Energia o Materia? Inquinamento o salute? Cremaschi, state attenti!


ENERGIA O MATERIA? Questa è la differenza che potrebbe cambiare la vita dei nostri concittadini nei prossimi anni. Tra i punti di attenzione presentati in assemblea SCRP in questi giorni circa il bando rifiuti, pare esserci anche l'obiettivo, ripreso dal PRGR, che si pone il recupero entro il 2020 dell'80 % di MATERIA E ENERGIA. Cosa significa ENERGIA? Cosa c'entra l'energia con il riciclo e recupero dei nostri rifiuti? Non si tratta forse dell'energia prodotta dall'inceneritore, che quindi potrebbe “falsare” il vero quantitativo di secco, che il prossimo gestore dovrà conferire ad incenerimento? Pochi mesi fa, mozione rifiuti zero approvata all'unanimità dal Consiglio: nelle parole il Sindaco Bonaldi e la sua maggioranza sono assolutamente contrari alla politica dell'incenerimento. Nei fatti sono troppe le incertezze che avvolgono questo bando. Un bando che doveva essere pronto per dicembre 2014, che ha subito ritardi, che ha incontrato difficoltà tecniche, ma soprattutto rischia di NON cambiare NULLA nella politica di smaltimento dei rifiuti del cremasco. Quello che si prospetta non è incoraggiante: i requisiti di accesso sono molto blandi e consentiranno a chiunque di candidarsi a questo bando. Il virtuosismo e l'abolizione dell'incenerimento deliberato dal Consiglio dov'è? In primis, nessun incentivo sarà attribuito alle ditte SENZA un inceneritore. Inoltre, come detto sopra, sono molti i cavilli tecnici e burocratici che potrebbero essere utilizzati per nascondere la volontà politica di continuare, per 10 ANNI, ad alimentare gli inceneritori del nostro territorio. Tutto questo a discapito di chi? I soliti CITTADINI! Pensare che potremmo PAGARE MENO TASSE ed EVITARE EMISSIONI NOCIVE tramite una gestione facilmente e rapidamente attuabile. Perchè non andare in questa direzione? La domanda sorge spontanea: se non ci guadagnano i Cremaschi, chi ci guadagna? Per questo chiediamo a tutti i cittadini, le associazioni, di mobilitarsi in queste settimane e mesi, per aumentare l'attenzione e la pressione sulla preparazione di questo bando. ORA è il momento di agire. ORA è il momento di gridare con forza che questo territorio è stanco di rischiare la propria salute per affari economici. ORA è il momento di ricordare ai nostri amministratori che la nostra salute viene prima di tutto.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com