ROGGIA A VERGONZANA: SITUAZIONE INDECENTE

La situazione di oggi pomeriggio della roggia che attraversa Vergonzana, arrivando dalla ciclabile lungo il canale Vacchelli, è in condizioni oscene. Acque basse, ma, nonostante questo, nere, tali da rendere impossibile intravedere il fondo. Numerosi pesci morti o che stanno morendo lungo la roggia. Oltre ad un deposito di rifiuti all'altezza del quale si forma schiuma. Si tratta forse dell'ennesimo sversamento di qualche sostanza che non doveva stare nella roggia?

A quando l'Amministrazione e gli enti competenti organizzano un coordinamento immediato con tutti i Sindaci dei Comuni che sono attraversati dal fiume, piuttosto che, come in questo caso, dalle rogge principali? A quando i gestori delle rogge compiono compiutamente il loro lavoro, con un costante mantenimento e controllo di ciò che devono presiedere? Si stringe il cuore a vedere certe scene. Occorre agire, subito, ora, non domani. Serve declinare il tempo verbale al presente, non al futuro!


1 visualizzazione0 commenti