A settembre revisione dello statuto e introduzione dei referendum senza quorum.

Come da accordi scritti sulla lettera consegnata durante uno degli ultimi consigli, durante i primi giorni di settembre verranno contattati tutti i consiglieri comunali al fine di verificare la loro disponibilità (e volontà politica) a cambiare lo statuto e le modalità di referendum da esso previsti. In particolar modo, il M5S Cremasco chiede i referendum consultivi, propositivi e abrogativi senza quorum.

Siamo certi che i colleghi dell'aula consiliare daranno riscontro positivo in merito, superando la questione politica con la volontà di rendere più partecipi i cittadini cremaschi, permettendo loro di controllare l’operato degli eletti.

Al presente link http://goo.gl/DZpAq2 è possibile scaricare tutta la documentazione trasmessa.

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com