Dirottamento di San Donato: Autoguidovie ha colpe gravissime!

Abbiamo appreso da fonti di stampa che il dirottatore Ousseynou Sy, nel 2010, aveva molestato una ragazza all'epoca 17enne. Condannato nel 2014 in 1° grado, nel 2016 l'appello e nel 2018 la cassazione con sentenza definitiva a un anno di reclusione, ma con pena sospesa. Era stato, inoltre, soggetto ad un ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza del quale tutti erano a conoscenza.

Non ci interessa cavalcare politicamente quanto avvenuto ieri, ma come è possibile che un condannato per molestie su minori e che, in passato, ha guidato da ubriaco possa essere messo alla guida di autobus che trasportano minori? Al di là dell’eccezionalità del gesto, è la gestione ordinaria di Autoguidovie che non va: dati i suoi precedenti, il dirottatore non avrebbe mai dovuto guidare autobus dedicati al trasporto di adolescenti!

Le colpe di Autoguidovie sono chiarissime: è possibile che una azienda dedita al trasporto di ragazzi abbia come conducente tale persona? Non ci interessano minimamente le scuse che Autoguidovie sta già accampando, con relative pezze giustificative da azzeccagarbugli e per le quali si dovrebbero vergognare. È inaccettabile il mancato controllo da parte di Autoguidovie e i responsabili devono renderne conto. Pertanto, il M5S chiede risposte immediate ai responsabili del personale e al management di Autoguidovie.

Il consigliere regionale Marco Degli Angeli ha depositato stamattina la richiesta di audizione urgente di Autoguidovie in Commissione Trasporti. Il M5S vuole fare chiarezza perché è ora di finirla che in Italia sia tutto sempre formalmente ineccepibile e poi non funzioni mai niente, senza che nessuno sia mai ritenuto responsabile.


Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

11 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com