GESTIONE A "BUDGET"

Nel Consiglio Comunale del 24 Settembre è stato dato il via libera alla convenzione per la “Gestione a Budget” del Centro Sportivo Bertolotti e per la concessione in uso dello Stadio Comunale Giuseppe Voltini, tra il Comune di Crema e la U. S. Pergolettese 1932.

Pur riconoscendo la valenza sociale dello sport e la necessità che le istituzioni pubbliche intervengano per agevolarne lo sviluppo, il Movimento 5 Stelle Cremasco ritiene altrettanto importante che ogni utilizzo di soldi pubblici, ed in questo caso si tratta di ben 300.000 € in tre anni, venga reso noto a tutti i cittadini.

Anzitutto i Cremaschi devono sapere che la U.S. Pergolettese, a seguito della stipula della convenzione fortemente voluta dal Sindaco in qualità di Assessore allo Sport e dal Consigliere Delegato, Dott. Della Frera, potrà disporre in esclusiva del Centro Sportivo Bertolotti e avere con priorità assoluta su chiunque altro, l’uso del Voltini e potrà utilizzare ben 5 locali dell’impianto Voltini come sede sociale.

E non è tutto: il Comune riconosce anche che la Pergolettese gestisca, e quindi incassi per sé, i proventi della pubblicità sia per il Bertolotti sia per il Voltini.

Ed ancora: il Comune si impegna a mantenere a proprio carico, presso entrambi gli impianti dati in uso alla Pergolettese, i custodi che continueranno a trovare alloggio nell’abitazione di servizio degli impianti e che svolgeranno  mansioni operative al servizio della Pergolettese.

Ed infine: al Comune spettano, comunque, le spese di manutenzione straordinaria degli impianti.

Pertanto è lecito che i Cittadini si domandino che ritorno possa avere il Comune da  questa convenzione, dal momento che, normalmente, per avere l’uso di qualsiasi struttura pubblica, seppur con prezzi contemperati, chiunque è costretto a pagare.

Ora, al contrario di quanto normalmente avviene, con tale convenzione, il Comune ha deciso di riconoscere alla Pergolettese la non indifferente somma complessiva di € 295.000,00 (in tre anni) per far sì che la stessa usi le strutture del Comune e ne garantisca la sola manutenzione ordinaria.

Si tratta di una spesa di denaro pubblico davvero ingente, per operare la quale il Sindaco, a nostro parere, ha addotto motivazioni del tutto insufficienti.

Affermare che "comunque il Comune ne avrà dei benefici in quanto risparmierà rispetto alla spesa di gestione preventivate", senza che tale affermazione sia stata supportata da adeguata documentazione, non ci soddisfa. Come del resto ci viene naturale pensare a tutte le altre società sportive che, magari pure loro necessitano di fondi per continuare la propria attività, e farci portavoce delle loro esigenze domandando al Sindaco cosa sarà di loro.

Vorremmo che il primo cittadino di Crema ci fornisse e fornisse ai cremaschi tutti quei chiarimenti necessari a capire se questa scelta, diversamente da quanto appare, risulta virtuosa per il nostro Comune.

Di questa convenzione, o di altre come questa, se ne parlerà ancora. Nell’attesa di risposte convincenti, noi del Movimento continueremo a vigilare.

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com