INTERPELLANZA “DOPPIE POLTRONE A CREMA”

Il Movimento 5 Stelle Cremasco chiede un parere al Sindaco Stefania Bonaldi.

“Il malcostume tipico della politica all’Italiana di occupare più poltrone da parte delle stesse persone coinvolge anche Crema”  afferma Roberto Schiavini, membro del Movimento 5 Stelle Cremasco.

“Molti politici locali credono che il cosiddetto poltronismo, se posto in essere lontano da Roma, non rappresenti un grave problema e che possa, pertanto, passare inosservato. Ma non è così e, perlomeno per il nostro Movimento, non sarà mai così”.

Continua Schiavini: “ I fatti parlano da soli: tra i Consiglieri Comunali di Crema siedono persone che hanno già altre cariche: un Consigliere della Regione Lombardia (Agostino Alloni), un Parlamentare della Camera dei Deputati (Alberto Torazzi) e un Consigliere della Provincia di Cremona (Antonio Agazzi).

Il Movimento5 Stelle locale, pur riconoscendo che la legge non vieta questa sovrapposizione d’incarichi, crede che in un periodo come questo, fatto di austerità nazionale e di lotta alla casta sempre più viva, sia moralmente inaccettabile tollerare tale situazione e chiede con forza che i soggetti coinvolti facciano una scelta e si dimettano da uno dei due incarichi ricoperti.

Siamo certi che, anche i diretti interessati, avendo a cuore solamente il bene dei cittadini che rappresentano e sapendo di non poter dare il meglio di se stessi se affaticati dai doppi incarichi, saranno ben contenti di liberare una delle due poltrone occupate e dare l’opportunità ad altri cittadini altrettanto capaci e coscienziosi come lo sono stati loro fino ad oggi (dello stesso schieramento, s’intende) di partecipare attivamente alla vita pubblica.

Conclude Schiavini: “Il Movimento 5 Stelle, essendo stato da sempre contro questa forma di malcostume, vorrebbe che Crema non ne fosse intaccata e per questo ha deciso di presentare un’Interpellanza al Sindaco Bonaldi per chiedere quale sia la sua posizione in merito; un modo per capire, tra l’altro, se abbiamo veramente a che fare con un’Amministrazione nuova, fresca e libera dai dogmi partitici oppure se, al contrario, si tratta di un’Amministrazione di vecchio stampo mascherata da belle parole”.

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com