MOZIONE: HUB COME DEPOSITO MERCI AI CAPI DEL CENTRO STORICO

Questa proposta è un punto cardine dell'idea di città e di centro storico del M5S Cremasco. Auspichiamo che il Consiglio comunale getti le basi per avviare tale percorso, votando a favore della mozione.



Al Presidente del Consiglio Comunale

Gianluca Giossi



Il sottoscritto consigliere Manuel Draghetti presenta la seguente mozione e chiede di inserirla all'OdG del prossimo Consiglio Comunale


HUB COME DEPOSITO MERCI AI CAPI DEL CENTRO STORICO

Premesso che:

  • il centro storico di Crema è una zona a traffico limitata (ZTL), ma non una LEZ (low emission zone);

  • i corrieri, spesso anche molto inquinanti e/o molto pesanti, attraversano di frequente il centro storico per consegnare la merce ai negozi;

Considerato che:

  • il passaggio di questi veicoli, per distribuire la merce nei negozi, è negativo sotto diversi aspetti:

  • ambientali, in quanto inquinano in maniera locale il centro storico;

  • di sicurezza, in quanto transitano mentre diversi cittadini passeggiano nelle vie del centro storico;

  • di decoro urbano, in quanto il loro peso, col tempo, tende a rovinare la pavimentazione di sanpietrini del centro storico;

Visto che:

  • sarebbe ideale creare due hub per il deposito delle merci ai due estremi del centro storico, affinché corrieri di grandi dimensioni, spesso molto inquinanti, non siano più costretti ad attraversare le strette vie centrali; le merci potrebbero poi essere distribuite all’interno del centro storico attraverso un mezzo elettrico, meno ingombrante;

SI IMPEGNA LA GIUNTA A:

  • prevedere, entro un mese dall’approvazione della presente mozione, una limitazione e regolamentazione effettiva, da far rispettare, degli orari di accesso per i corrieri nel centro storico;

  • dare mandato agli uffici di riferimento, piuttosto che ad una società esterna, di raccogliere dati necessari ad avere contezza del fenomeno della distribuzione delle merci nel centro storico (numero di consegne giornaliere, dimensioni e peso dei colli, pesi dei mezzi transitanti, orari di maggior frequenza delle consegne ecc. ecc.), così da arrivare, in tempi congrui, a concretizzare l’idea descritta nelle premesse;

  • definire una tempistica per ciascuna delle attività necessarie: assegnazione dell’incarico dello studio e sua durata; data di definizione del / degli hub; definizione del progetto con relativa previsione dei costi; inizio lavori; durata dell’eventuale sperimentazione;

  • individuare uno o due luoghi idonei ai capi del centro storico, da utilizzare come deposito merci per tutti i corrieri, sia per le consegne ai negozi che ai privati;

  • stimare il costo dell’operazione suddetta.


Crema, lì 22 giugno 2021

Il Consigliere Comunale del "MoVimento 5 Stelle"

Manuel Draghetti

10 visualizzazioni0 commenti