Mozioni URP: il cittadino domanda, il Comune risponde

Il MoVimento 5 Stelle Cremasco presenta due mozioni con un unico scopo: facilitare la comunicazione tra cittadino e comune.

"La cultura politica all’italiana ha da sempre portato alcuni cittadini a rapportarsi con partiti o liste presenti in Comune come se fossero lo sportello segnalazioni comunali, e spesso sia partiti che liste hanno utilizzato queste segnalazioni per farsi campagna elettorale” dichiara il consigliere del locale movimento, Christian di Feo.

“Anche il MoVimento 5 Stelle riceve spesso segnalazioni da cittadini, motivate dal fatto che spesso faticano a trovare il riscontro che vorrebbero dagli uffici comunali di competenza. Anziché tradurre queste segnalazioni in trovate elettorali, abbiamo deciso di interpretare questo disagio in qualcosa di concreto, che possa dare supporto al comune nel gestire le pratiche e al cittadino nel trovare finalmente risposta ai propri quesiti".

Prosegue di Feo: “Questo lavoro ha prodotto due mozioni di facile attuazione che potrebbero aiutare a sollevare il comune da questo problema. Una prima mozione chiede l'impegno da parte della Giunta di sviluppare per l'URP un iter di funzionamento nella gestione delle segnalazioni dei cittadini, sulla base di un regolamento che ha lo scopo di individuare un responsabile per ogni richiesta, un referente diretto a cui far riferimento, ed infine dettare i tempi di gestione delle pratiche. Il tutto volto alla riduzione del malcontento del servizio da parte dei cittadini."

A dar valore e supporto a questo progetto, è stata presentata una seconda mozione che impegna la Giunta ad adottare un software informatico completamente gratuito, che permette di gestire in modo facile e veloce tutte le pratiche in questione. Punto di forza di questo software è la possibilità per i cittadini di presentare le proprie segnalazioni utilizzando computer, tablet, e smatphone e quindi senza doversi per forza recare di persona presso gli uffici comunali.

Conclude di Feo: "Per questioni legati a nomi commerciali non abbiamo indicato all'interno della mozione a quali software ci riferiamo, ma in sede di Consiglio Comunale o di Giunta saremo ben lieti di illustrarli e presentarli, ricordando nuovamente che sono sistemi totalmente gratuiti e permettono al cittadino di avvicinarsi sempre più al Comune grazie alla facilità di presentazione delle segnalazioni e al Comune stesso di ridurre i propri tempi di elaborazione."

0 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com