Piano FIAB per le ciclabili: che fine ha fatto?

Il M5S Cremasco non è sorpreso della bocciatura della FIAB Cremasca per quanto riguarda l’azione del Comune nel campo delle ciclabili.

Non possiamo non ricordare la figuraccia della maggioranza al secondo Consiglio Comunale a cui partecipò il portavoce Draghetti: a fronte di una mozione del M5S, che voleva impegnare la giunta a realizzare entro la fine del mandato il progetto di FIAB per creare in Crema una vera rete ciclabile urbana ed extraurbana, la maggioranza si spaccò, svuotando totalmente di significato quella mozione e non rispettando i patti che aveva precedentemente preso col Consigliere Draghetti.

L'assessore Bergamaschi ha nel cassetto quel progetto da tempo, senza tuttavia prenderlo in seria considerazione. Nemmeno una mozione e il dibattito in Consiglio Comunale sono riusciti a solleticare l'Amministrazione, che continua a non considerare quello studio di fattibilità ben realizzato e poco costoso.

Abbiamo conosciuto la Giunta Bonaldi, in particolare l'assessore Bergamaschi, come amministratori arroganti nei fatti e poco inclini ad accettare proposte dal mondo esterno. Per una volta mettano da parte questo loro atteggiamento, riprendano in mano il progetto FIAB e si affidino a gente molto più competente di loro in materia.

Ufficio Stampa MoVimento 5 Stelle Cremasco

11 visualizzazioni

Rimani aggiornato con gli ultimi post del Blog

  • output-onlinepngtools (1)

© 2019 by Christian di Feo. Proudly created with Wix.com